Finalità e modalità del trattamento dei dati

la Fillea Cgil di Treviso via Dandolo 4 tel. 0422.409238 e-mail treviso@filleacgil.it in qualità di titolare del trattamento dei dati personali (e di seguito specificamente denominato “titolare” oppure “sindacato”), acquisisce dati relativi alla Sua persona, comuni e sensibili (per dati “sensibili” si intendono quelli idonei a rilevare l’origine razziale o etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, l’adesione a sindacati, associazioni o organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico, lo stato di salute o la vita sessuale) per trattarli nell’ambito della sua attività istituzionale e comunque per le finalità strettamente connesse all’attività sindacale.

Unitamente alla Camera del Lavoro indicata sono co-titolari del trattamento la CGIL Nazionale con sede a Roma in Corso d’Italia 25 nonché la Categoria sindacale di afferenza del lavoratore. Il titolare del trattamento, previo Suo consenso, tratterà i dati forniti (comuni e sensibili) anche per consentire l’erogazione a Suo favore di altri servizi connessi alla tutela in ambito lavorativo, fiscale, contabile, previdenziale ed assistenziale nonché per inviarLe informative istituzionali sulla propria attività e su quella degli enti con o senza scopo di lucro istituiti, costituiti o promossi dal predetto sindacato per il perseguito delle medesime finalità di cui sopra. I dati, che raccolti direttamente da Lei, da Suoi familiari o dal Suo datore di lavoro o ente previdenziale e/o assistenziale, saranno trattati nel rispetto degli obblighi di sicurezza e riservatezza ad opera di soggetti a ciò appositamente incaricati, mediante strumenti automatizzati e cartacei atti a raccogliere, registrare, memorizzare, gestire, elaborare, comunicare ed archiviare le sue informazioni.

Natura del conferimento e conseguenze in caso di rifiuto

Il conferimento dei dato è facoltativo tuttavia, qualora Lei si rifiuti di conferire i dati richiesti, potrebbe essere impossibile perfezionare la Sua iscrizione al sindacato e, comunque, potrebbe essere impossibile o particolarmente difficoltoso, con conseguente Suo pregiudizio, garantirle il corretto perseguimento delle finalità istituzionali.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

Al fine di adempiere correttamente all’incarico conferito, i Suoi dati potranno essere trasmessi e comunicati ad altri soggetti quali, in particolare, il Suo datore di lavoro o ente pensionistico, ente bilaterale o enti paritetici contrattuali. In seguito a Suo specifico consenso, i Suoi dati potrebbero essere comunicati, per consentirle di usufruire dei servizi offerti, o comunque per essere informati sui medesimi servizi, al al Patronato Inca e al CAAF CGIL costituiti dal sindacato o, comunque, a enti o persone giuridiche con o senza scopo di lucro, costituiti o promossi dal titolare del trattamento nonché liberi professionisti dei quali il sindacato si avvale per il perseguimento dei propri scopi. La si informa altresì del fatto che i Suoi dati personali potrebbero essere resi noti a tutti i soggetti, siano essi persone fisiche o giuridiche, espressamente nominati come incaricati o responsabili del trattamento, come tali tenuti agli stessi obblighi di riservatezza che competono al sindacato e altresì espressamente istruiti sull’osservanza delle norme di sicurezza, così come potranno essere saranno resi noti agli altri co-titolari del trattamento, quali le federazioni nazionali, regionali o territoriali del sindacato prescelto.

I suoi dati personali non saranno in nessun caso diffusi.

Diritti riconosciuti

Questo sindacato Le assicura l’esercizio di specifici diritti quali, in particolare, il diritto di conoscere i dati trattati, l’origine, le finalità e le modalità di trattamento nonché di ottenere l’aggiornamento, la rettifica, ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati. Lei potrà, in ogni momento, chiedere la cancellazione o il blocco dei dati in violazione di legge od opporsi alla prosecuzione del trattamento. Potrà inoltre opporsi alla prosecuzione del trattamento effettuato per finalità di informativa di carattere istituzionale e promozionale o, comunque, finalizzato alla ricerca di mercato o alla vendita diretta. La richiesta di accesso potrà essere inoltrata direttamente al sindacato oppure, per i trattamenti in materia previdenziale e/o assistenziale direttamente al responsabile del trattamento, Patronato Inca oppure ai contitolari del trattamento stesso quali, secondo le norme dello Statuto, le singole strutture territoriali del sindacato prescelto (camera del lavoro, regionale, territoriale, ecc.). L’elenco completo dei responsabili potrà inoltre essere reperito mediante richiesta telefonica e via mail ai riferimenti del titolare, come sopra indicati.